Bond 25: Said Taghmaoui scelto da Danny Boyle come villain, il suo futuro resta incerto

Bond 25: Said Taghmaoui scelto da Danny Boyle come villain, il suo futuro resta incerto
di

Said Taghmaoui, attore di Wonder Woman, nelle scorse settimane è stato scelto da Danny Boyle per interpretare il villain nel nuovo film del franchise di James Bond.

Ora che il regista di Trainspotting ha abbandonato la regia del film a causa di divergenze creative con Daniel Craig, il futuro dell'attore è in mano alla produzione e a chiunque sarà scelto come nuovo regista.

In una recente intervista al The National, Taghmaoui ha spiegato che il ruolo del suo personaggio dipenderà dalla direzione che verrà data alla storia: "Non sappiamo chi sarà il regista, e i produttori ancora non sanno se si dovrà andare a girare in Russia o in Medio Oriente. Ovviamente, il cattivo è legato alla storia che il film dovrà raccontare. Qualche giorno fa ho ricevuto un messaggio che diceva, 'Se il film sarà ambientato in Medio Oriente, il ruolo andrà a te. Se sarà ambientato in Russia, purtroppo andrà a qualcun'altro."

L'attore, seppur rammaricato, ha preso la situazione con filosofia: "È la storia della mia vita. La mia carriera è sempre stata divisa da una linea sottile, con qualcosa che avrebbe potuto cambiarmi la vita per sempre che stava per accadere, e che poi di punto in bianco non accadeva."

Dopo queste parole d'amarezza è probabile che tutti i fan della saga sperino che Taghmaoui riesca ad ottenere la parte! Voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti, e restate con noi per ogni futuro aggiornamento. Vi ricordiamo che Bart Layton, Yann Demange e S.J. Clarkson sono i tre registi in lizza per sostituire Boyle.

L'uscita di Bond 25 è attualmente prevista per l'8 novembre 2019.

Quanto è interessante?
2

Solo su Amazon.it trovi la James Bond Collection, il cofanetto completo con tutti i film dell'agente 007 in edizione deluxe in DVD e Blu-Ray con tanti contenuti extra.