Bond 25, Cary Fukunaga si dice "entusiasta" di poter lavorare con Daniel Craig

Bond 25, Cary Fukunaga si dice 'entusiasta' di poter lavorare con Daniel Craig
di

Ieri è arrivata la notizia che informava della scelta dell'ottimo Cary Fukunaga (True Detective, Maniac, Beasts of No Nation) a bordo di Bond 25 come nuovo regista, sostituto di Danny Boyle, e oggi in un'intervista Entertainmnet Tonight Canada il filmmaker ha rivelato di essere entusiasta di lavorare con Daniel Craig.

Durante il tour promozionale della nuova serie originale Netflix, Maniac, di cui Fukunaga è regista, il cineasta ha avuto modo di parlare del nuovo progetto legato a 007, rispondendo a due domande: quale sarà il suo apporto al franchise e se è emozionato di lavorare con Craig. La risposta è stata la seguente:

"Non è ho idea è la risposta alla prima domanda. Per quanto riguarda la seconda invece sì, assolutamente. Voglio dire, quell'uomo è un genio, un attore e una leggenda. Quindi sì, sono super onorato ed emozionatissimo".

Prodotto da EON Productions, Metro-Goldwyn-Mayer e Universal Pictures, Bond 25 sarà l'ultimo capitolo della saga che vedrà Daniel Craig nei panni dell'agente segreto più noto del grande schermo. Craig ha debuttato nel ruolo in Casino Royale di Martin Campbell nel 2006, per poi tornare a vestire i panni di 007 in Quantum of Solace diMarc Forster (2008), Skyfall di Sam Mendes (2012) e Spectre di Sam Mendes (2015).

Bond 25 è atteso nelle sale americane il 14 febbraio 2018.

Quanto è interessante?
3

Solo su Amazon.it trovi la James Bond Collection, il cofanetto completo con tutti i film dell'agente 007 in edizione deluxe in DVD e Blu-Ray con tanti contenuti extra.