Bohemian Rhapsody: il premio Oscar John Ottman chiede scusa per il pessimo montaggio

Bohemian Rhapsody: il premio Oscar John Ottman chiede scusa per il pessimo montaggio
di

Quando sono stati annunciati tutti i vincitori agli Oscar 2019, i cinefili di tutto il mondo si sono letteralmente inferociti per un premio in particolare: quello al miglior montaggio conferito a John Ottman, montatore di Bohemian Rhapsody.

Nei giorni scorsi è diventato virale un video dello Youtuber Thomas Flight, durante il quale viene analizzato il pessimo montaggio del film diretto da Bryan Singer (e completato da Dexter Fletcher dopo l'allontanamento di Singer, causa accuse di molestie sessuali).

Il video, che trovate in calce all'articolo, è arrivato anche all'attenzione del montatore premio Oscar, che ne ha discusso durante un'intervista con il Washington Post: sorprendentemente, Ottman si è addirittura scusato ammettendo di provare grande imbarazzo per la sequenza in questione, rivelandone alcuni retroscena.

"Si tratta di una delle scene girate da Dexter Fletcher dopo l'estromissione di Bryan Singer", ha detto Ottman. "Fletcher ha lavorato principalmente ai passaggi dedicati alle relazioni di Freddie, oltre che alle creazioni di brani come We Will Rock You e Another One Bites the Dust. Ma la storia è stata leggermente modificata quando ha preso la regia, e alcuni dialoghi di questa scena sono stati modificati. Ogni volta che la rivedo vorrei mettermi una busta in testa: non rispecchia assolutamente la mia estetica."

Il povero Ottman ha aggiunto: "Se mai dovessimo fare una versione estesa del film dove avrò la possibilità di inserire un paio di scene, giuro che la rimonterei dall'inizio alla fine.

Cosa ne pensate della questione? Come al solito, diteci la vostra nella sezione dei commenti.

Vi ricordiamo che l'edizione home-video di Bohemian Rhapsody arriverà nei negozi dal prossimo 28 marzo.

Quanto è interessante?
6