Bohemian Rhapsody, arriva il sequel? Brian May: 'Ci stiamo pensando'

Bohemian Rhapsody, arriva il sequel? Brian May: 'Ci stiamo pensando'
di

Bohemian Rhapsody è stato un film divisivo come pochi: amato da alcuni, odiato da altri, sicuramente parecchio apprezzato dall'Academy, il film con Rami Malek non è certo passato inosservato, al punto da far circolare voci sull'eventualità di un sequel poco dopo la trionfale Notte degli Oscar di qualche anno fa. Ma cosa c'è di concreto?

A parlarne è stato uno dei diretti interessati, vale a dire Brian May, chitarrista della celebre band britannica nonché produttore del film insieme al batterista Roger Taylor: "Ci stiamo pensando. Sì, stiamo valutando alcune idee" sono state le parole del musicista, che sembra quindi intenzionato a convocare nuovamente Rami Malek per il ruolo del leggendario frontman (nonostante secondo David Fincher Sacha Baron Cohen avrebbe potuto essere un Freddie Mercury migliore).

"Abbiamo messo un sacco di cuore e anima in quel film, ma nessuno avrebbe potuto prevedere un successo grande quanto quello di Via col Vento. Comunque sì, stiamo pensando di realizzare questo sequel, ma dev'esserci un ottimo script. Ci vorrà un po' per far quadrare tutto" ha poi proseguito Brian May.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere un sequel del film di Bryan Singer? Fatecelo sapere nei commenti! Secondo alcune voci, intanto, il produttore di Bohemian Rhapsody sarebbe al lavoro su di un biopic su Michael Jackson.

FONTE: avclub
Quanto è interessante?
6