Per Bob Iger Disney+ allo stesso prezzo di Netflix è solo una coincidenza

Per Bob Iger Disney+ allo stesso prezzo di Netflix è solo una coincidenza
di

Con l'imminente ingresso di Disney+ sul mercato, la vita si farà più difficile per Netflix. Se la nuova piattaforma promette un catalogo impreziosito da perle come i franchise Star Wars, Marvel e Pixar, anche il prezzo del pacchetto base, $ 6,99 mensili, sembra un affare.

Dopo il lancio previsto per novembre, poi, gli utenti avranno la possibilità di acquistare un pacchetto comprendente Disney+, ESPN+ e Hulu, il tutto a $ 12,99 al mese. La stessa cifra, cioè, di un abbonamento HD di base a Netflix.

Sembrerebbe una mossa piuttosto aggressiva da parte di Disney, specie considerando che Hulu era già da sola una rivale agguerrita di Netflix. Il CEO della Walt Disney Company, Bob Iger, assicura però che non è così. Durante un'intervista alla CNBC, Iger ha spiegato che si tratta di una semplice coincidenza, e che l'obiettivo è quello di creare un pacchetto il più conveniente possibile al fine di ottenere un buon numero di abbonati.

"So che molti parlano di noi che inseguiamo Netflix" ha dichiarato. "Ma non lo stiamo facendo, cerchiamo solo di occupare spazio. Questa è un'opportunità di crescita per tutta l'azienda, anche in termini di consumo. Abbiamo sempre creduto che ci fosse spazio per entrambi per prosperare in questo mercato."

Pagando separatamente Disney+, Hulu e ESPN+, un abbonato spenderebbe 18 dollari al mese. In questo modo ne risparmierebbe 5, anche se il pacchetto potrebbe non essere così attraente per chi, ad esempio, non ama lo sport in tv.

Tra i progetti recentemente annunciati da Disney+ c'è il reboot di Mamma ho perso l'aereo, già attesissimo dai fan. Il 12 novembre, in occasione del debutto della piattaforma, sarà in streaming il live action Lilli e il Vagabondo.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
5