Bloodshot, previsto un debutto da 12-17 milioni per il cinecomic con Vin Diesel

Bloodshot, previsto un debutto da 12-17 milioni per il cinecomic con Vin Diesel
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo aver visto Vin Diesel in azione nel nuovo trailer ufficiale di Bloodshot, ecco arrivare le previsioni di Box Office Pro per il debutto del primo cinecomic targato Valiant.

Stando agli analisti, nel suo primo weekend domestico il film dovrebbe incassare una cifra tra i 12 e i 17 milioni di dollari: risultato che, pur non conoscendo ancora i costi, potrebbe rappresentare una piccola delusione per la Sony Pictures, che invece in questi giorni sta stupendo tutti con gli ottimi incassi di Bad Boys for Life e Piccole donne.

Come sempre, Box Office Pro ha diviso le ragioni di queste previsioni tra pro e contro:

PRO

  • La presenza di Vin Diesel potrebbe attirare anche un pubblico che non ha familiarità con il personaggio e i fumetti della Valiant Comics.
  • Ad inizio marzo, Bloodshot non avrà molta concorrenza per quanto riguarda i film pensati per un pubblico maschile adulto.

CONTRO

  • Al contrario di altri cinecomic concorrenti, Bloodshot è in generale un personaggio poco noto al pubblico. Analizzando i social media, infatti, il film sembra avvicinarsi di più al reboot di Hellboy uscito l'anno scorso che ad altri film con Vin Diesel come xXx o la saga di Riddick, o sequel di franchise molto conosciuti.

Bloodshot, lo ricordiamo, è stato recentemente posticipato dalla Columbia Pictures e arriverà nei cinema italiani il prossimo 26 marzo.

Quanto è interessante?
1