Blake Lively, moglie di Ryan Reynolds, al Met Gala "indossava" un pezzetto di famiglia!

di

Quest'anno, il tema del Met Gala 2018 era la "santità": i presenti dovevano pertanto arrivare con degli abiti che fossero ispirati a temi sacri. Blake Lively, la moglie di Ryan Reynolds, non era con la sua dolce metà (presumibilmente impegnata a promuovere Deadpool 2), ma se l'è comunque portato dietro, in... Una borsetta!

La bella attrice ha infatti indossato un abito rosso bordeaux, chiaramente in tema con la serata, e con sé portava una mini pochette con la scritta "Reynolds" sopra: in questo modo Blake ha virtualmente "portato con sé" la sua famiglia, il marito Ryan, cioè, e le loro due bambine.

La serata del Met è un incontro importantissimo per le celebrità che, annualmente, si ritrovano per risplendere di luce propria. Mai come quest'anno però, vale questo detto: il tema era "Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination" e, dal vestito "papale" di Rihanna, alla scintillante colata d'oro di Kim Kardashian, le celebrità emanavano un (spiace dirlo), blasfemo bagliore in pieno stile Hollywoodiano.

Tornando alla famiglia Reynolds, Ryan è attualmente impegnato nella promozione del cinecomic Deadpool 2 e, qualche giorno fa, era a Roma, come da lui stesso postato nella sua pagina Facebook (il post ve lo mettiamo qui sotto). Da noi la pellicola esce il 15 maggio.

Quanto è interessante?
6