Blade, Wesley Snipes contro Patton Oswalt: 'Non ho mai provato a strangolare David Goyer!'

Blade, Wesley Snipes contro Patton Oswalt: 'Non ho mai provato a strangolare David Goyer!'
di

Che l'atmosfera non fosse delle migliori sul set di Blade: Trinity non è un mistero: il film conclusivo della trilogia con Wesley Snipes fu un vero flop di critica e botteghino, probabilmente anche a causa di una lavorazione tutt'altro che serena.

Testimonianze al riguardo sono arrivate dai protagonisti stessi del film, con Patton Oswalt che ha parlato di un Wesley Snipes praticamente intrattabile (versione confermata da Ryan Gosling) e arrivato addirittura a tentare di strangolare il regista David Goyer.

Storia, quella del tentato strangolamento, vigorosamente smentita da parte dello stesso Snipes: "Lasciatemi dire una cosa. Se avessi provato a strangolare David Goyer, probabilmente non sarei qui a raccontarlo. Un tizio nero e muscoloso che prova a strangolare il regista di un film va in galera, statene certi... Sono per caso finito in carcere per averlo strangolato? Non mi sembra" ha spiegato l'attore.

Snipes ha poi proseguito: "Perché la gente crede alle storie di questo tipo? Quanto è presuntuoso che un tizio bianco faccia una dichiarazione e quella dichiarazione venga subito presa per vera! Perché la gente dovrebbe credere che la sua versione sia vera? Perché è predisposta a credere che il tizio nero sia sempre quello cattivo".

E voi, che ricordo avete dell'ultimo film della trilogia di Blade? Fatecelo sapere nei commenti! Qui, intanto, trovate la nostra recensione di Blade: Trinity.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
2