Blade, il supervisore degli effetti visivi anticipa l'arrivo del Cavaliere Nero?

Blade, il supervisore degli effetti visivi anticipa l'arrivo del Cavaliere Nero?
di

La seconda scena post-credit di Eternals ha incluso il debutto di Blade seppur solo con un cameo vocale. Ciò è bastato per entusiasmare i fan anche grazie al fatto che Dane Whitman (Kit Harington) ha trovato la Ebony Blade, famigerata spada appartenente ai suoi antenati, confermando il fatto che diventerà il Cavaliere Nero in futuro.

Questa scena ha stabilito una connessione tra i due personaggi, ma ora sembra che li vedremo entrambi sullo schermo quando il film Blade arriverà nelle sale. ComicBook.com ha recentemente incontrato il supervisore degli effetti visivi di Eternals, Stephane Ceretti, per parlare degli effetti del film. Ceretti ha spiegato che la spada sarà usata maggiormente in Blade rispetto a Eternals, anticipando quindi il possibile arrivo del Cavaliere Nero di Harington.

"La cosa divertente è che il mio secondo nello show, che è Martin Lawson, il mio supervisore aggiuntivo, in realtà supervisionerà Blade molto presto. Così gli ho detto: 'Te lo sto regalando, usalo con saggezza e sfruttalo.' Ma sono sicuro che in realtà andrà ancora meglio".

Lawson sta assumendo un ruolo più importante in Blade, fungendo da supervisore degli effetti visivi del film, e uno dei compiti di quella posizione sembra essere quello di espandere gli effetti della Ebony Blade. L'inclusione della spada nel film non conferma completamente che Dane apparirà, o che si presenterà nei panni del famigerato Cavaliere Nero, ma è difficile immaginare che la spada abbia un ruolo da svolgere senza che lui la maneggi.

Vi lasciamo con il nostro focus sulle 6 domande a cui Blade dovrà rispondere dopo Eternals.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3