Da Blade Runner a Matrix, la nostra Top 10 dei peggiori futuri distopici in cui vivere

di

La fantascienza è uno dei generi più ricercati nel mondo della letteratura ma anche in quello del cinema, che proprio dai grandi romanzi sci-fi ha tratto alcune delle sue opere più rinomate e cult. Nel nuovo video per Everyeye Plus, curato da Matteo Regoli e Marta Priore, scoprite la nostra Top 10 dei peggiori futuri distopici in cui vivere.

Dopo l'uscita del primo trailer di Matrix Resurrections, i fan della saga con protagonista Keanu Reeves non vedono l'ora di poter tornare nel mondo creato dalle sorelle Wachowski.
Da una pietra miliare come Blade Runner in poi, portato sul grande schermo da Ridley Scott, la fantascienza è diventata sempre più presente sul grande schermo.

Gli spettatori hanno avuto la possibilità di immergersi negli scenari visionari di Terry Gilliam in Brazil, fino a Farenheit 451 o un cult come Minority Report, con protagonista un convincente Tom Cruise.
Pochi generi hanno saputo acquisire un livello iconico di tale portata al cinema come la fantascienza, in grado di approfondire futuri distopici che terrorizzano, inquietano e incuriosiscono l'umanità, sempre pronta a domandarsi quale avvenire possa nascondersi e quale destino sia riservato alla nostra specie.

Per saperne di più abbiamo preparato un video che racchiude dieci tra i peggiori futuri distopici che il cinema ha ipotizzato per il futuro dell'umanità.
Su Everyeye trovate anche la recensione di Blade Runner, cult sci-fi diretto da Ridley Scott.

Quanto è interessante?
3