Blade Runner 2049: ci sono scene post-credit nel film?

di

Dopo 35 anni è finalmente arrivato Blade Runner 2049. Il film dura 163 minuti ma... Ci sono anche delle scene post-credit? Vediamo di rispondere alla domanda senza spoilerare troppo.

Chiaramente, nel primo Blade Runner, non c'erano scene dopo i titoli di coda. Adesso però il mondo creato da Denis Villeneuve, potrebbe portare l'audience a considerare, per non dire sperare, in un seguito. Che ci siano o meno, il pubblico che si fermerà dopo la fine del film, potrà quantomeno ascoltare la splendida colonna sonora realizzata da Hans Zimmer e Benjamin Wallfisch, un mix molto forte tra vecchio e nuovo, con riferimenti non celati allo score dell'originale, Vangelis.

Insomma, le post credit ci sono oppure no in Blade Runner 2049?

Ma davvero volete saperlo? Allora andate in fondo alla notizia:

No.

Sinossi di Blade Runner 2049: Trent'anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo blade runner, l'Agente K della Polizia di Los Angeles (Ryan Gosling) scopre un segreto sepolto da tempo che ha il potenziale di far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard (Harrison Ford), un ex-blade runner della polizia di Los Angeles sparito nel nulla da 30 anni.

Quanto è interessante?
5