Blade Runner 2049: Denis Villeneuve si aspettava più nomination agli Oscar

di

Nel corso di una recente intervista, Denis Villeneuve ha espresso un po’ di delusione per le nomination agli Oscar di Blade Runner 2049, affermando che se ne sarebbe aspettato di più.

Il sequel della pellicola del 1982 ha guadagnato cinque nomination agli Oscar: Miglior fotografia, montaggio sonoro, sonoro, effetti visivi, scenografia. Tuttavia, il regista ha espresso la sua delusione per quelle categorie in cui il suo film avrebbe certamente meritato più attenzione: “Penso che quello che il lavoro di Hans Zimmer e Benjamin Wallfisch sul film, sulla colonna sonora, sia di gran lunga uno dei migliori lavori dell’anno. Come regista, lavoro a stretto contatto con tutte queste persone, le quali cercano di portare alla realtà e quindi sullo schermo la mia visione e lavoro con artisti davvero grandi. Devo loro moltissimo”.

Villeneuve ha poi aggiunto che il fatto che Blade Runner 2049 sia un po’ un film “ibrido” ha forse condizionato le scelte dei giurati dell’Academy: “È molto insolito per un film di Hollywood che non è andato così bene al box-office ricevere una nomination come Miglior film”. Il regista, però, è grato che il lato tecnico del film sia stato molto apprezzato. Villeneuve, lo ricordiamo, era stato nominato come Miglior regista un anno fa per Arrival. I Premi Oscar 2018 verranno consegnati il prossimo 4 marzo.

FONTE: CBS News
Quanto è interessante?
7