Marvel

Blade, il regista rompe il silenzio: "Sarà importante per il futuro del Marvel Universe"

Blade, il regista rompe il silenzio: 'Sarà importante per il futuro del Marvel Universe'
di

In un'intervista con The Playlist Podcast Network, il regista Bassam Tariq ha confermato di aver firmato con i Marvel Studios per dirigere il prossimo film stand-alone di Blade, che entrerà ufficialmente a far parte del Marvel Cinematic Universe.

"Prima di tutto, posso confermare che sto dirigendo Blade. La Marvel mi sta permettendo di farlo. Per quanto ne potrebbe esserci tipo un cecchino Marvel nascosto qui da qualche parte che in questo momento mi sta tenendo sotto mira, ma sono onorato di poter fare questo film e lo considero un privilegio. Sono qui al servizio di Staci Osei-Kuffour, che è l'incredibile sceneggiatrice che sta scrivendo il film. Ha scritto Watchmen, ha scritto Pen15 e Power e The Morning Show, è fenomenale. E poi c'è Mahershala."

Quando gli è stato chiesto se Blade sarà un film horror nel MCU, Tariq ha chiarito che si è concentrato principalmente sul personaggio e sull'esplorazione della sua eredità: "Quello che posso dire è che il film è molto interessato al personaggio, era una cosa molto importante per me. Voglio dire, non ho pensato tanto al genere cinematografico quanto al protagonista, e a dove il nostro protagonista deve andare, che sarà un elemento davvero importante."

Le riprese di Blade inizieranno nell'estate del 2022, il film al momento non ha una data di uscita ma si suppone che possa uscire nell'ottobre 2023 in tempo per la festa di Halloween. Qualche tempo fa, si era fatto largo un rumor che aveva indicato la presenza della figlia di Blade nel film.

Quanto è interessante?
5