Marvel

Black Widow, Scarlett Johnsson difende la sua morte in Endgame: "Per me ha senso profondo"

Black Widow, Scarlett Johnsson difende la sua morte in Endgame: 'Per me ha senso profondo'
di

In occasione di una sua ospitata a Entertainment Tonight per la promozione del Black Widow di Cate Shortland, primo lungometraggio MCU della Fase 4, la protagonista Scarlett Johansson ha avuto modo di difendere con cuore la morte di Natasha Romanoff in Avengers: Endgame, dicendo di "trovarla ricca di significato".

Queste le sue parole:

"È interessante perché anche io ho avuto reazioni contrastanti per il destino di Natasha in Avengers: Endgame, ma per me avava davvero molto senso che si sacrificasse e non per il bene dell'umanità ma soprattutto per i suoi compagni, che erano al centro di tutto il discorso".

Il prossimo 7 luglio potremo dunque goderci Black Widow comodamente seduti al cinema e davanti a quel grande schermo di cui tanto abbiamo sentito la mancanza nel corso di questi ultimi mesi; per chiunque preferisse (o fosse costretto dalle varie zone arancioni e rosse) a restare a casa, invece, dal 9 luglio sarà possibile acquistare Black Widow in accesso premium su Disney+, proprio come già accaduto per film come Mulan o Raya e l'Ultimo Drago.

I film in accesso premium, ricordiamo, non sono inclusi nel normale abbonamento Disney+: per vedere Black Widow sarà dunque necessario pagare una cifra aggiuntiva per il noleggio del film. E voi, cosa sceglierete? Sala o casa? Fatecelo sapere nei commenti! Ecco, intanto, perché il trailer di Black Widow ha diviso i fan Marvel.

FONTE: ET
Quanto è interessante?
3