Marvel

Black Widow, Scarlett Johansson ricorda: 'Inizialmente non avevo ottenuto la parte'

Black Widow, Scarlett Johansson ricorda: 'Inizialmente non avevo ottenuto la parte'
di

Chi immaginerebbe mai di sostituire Black Widow con un'attrice che non sia Scarlett Johansson? La star di Match Point è diventata nel corso degli anni un vero punto fermo della line-up del Marvel Cinematic Universe, al punto da commuovere i fan di tutto il mondo con la morte del suo personaggio. Le cose, però, sarebbero potute andare diversamente.

L'attrice che dopo Black Widow lascerà il posto a Florence Pugh, infatti, ha ricordato il primo tentativo di ottenere il ruolo di Natasha nel Marvel Cinematic Universe: un tentativo che, stando alle parole di Johansson stessa, non andò poi così bene.

"Ero una grandissima fan del primo Iron Man. Volevo ad ogni costo lavorare con Jon Favreau e Robert Downey Jr., ma poi non ottenni il ruolo e ci rimasi piuttosto male, succede sempre così. Qualche settimana dopo, però, l'attrice che era stata scelta dovette dare forfait a causa di altri impegni. Quindi Jon mi chiamò e io dissi: 'Sì, sono ancora assolutamente disponibile'. Se qualcuno dovesse chiedermi che consiglio darei ad un attore, direi: 'Ogni opportunità è un'opportunità per lavorare, e non ci sarà mai chiamata migliore di quella per il lavoro che pensavi di aver perso'. È stato bellissimo avere una seconda chance" sono state le parole dell'attrice.

Da parte nostra, non possiamo che essere contenti del fatto che le cose siano andate in questo modo! Qui, intanto, trovate lo spassoso honest trailer di Black Widow.

Quanto è interessante?
5