Marvel

Black Widow, è stato Kevin Feige a voler tenere la scena della cena 'in famiglia'

Black Widow, è stato Kevin Feige a voler tenere la scena della cena 'in famiglia'
di

Siamo abituati a sentir parlare di scene tagliate: ogni film che sbarca sul grande schermo si porta sulle spalle il suo malloppo di sequenze sacrificate in fase di montaggio, che sia per scelta registica o per costrizione di minutaggio. Nel caso di Black Widow, però, è accaduto esattamente l'opposto.

Mentre torna finalmente il sereno tra Scarlett Johansson e Disney dopo la nota diatriba, la regista Cate Shortland ha infatti parlato di una scena finita nel montato finale praticamente grazie alla volontà del solo Kevin Feige, impostosi addirittura sul parere degli attori e della regista stessa. La sequenza in questione è quella della "cena in famiglia" tra Natasha e i suoi compagni d'avventura.

"Lui non ti dà troppe direttive, ti lascia molta libertà. Ma c'era questa scena che a parer suo doveva assolutamente finire nel film, e Scarlett e io continuavamo a dargli contro, dicevamo: 'Come potrebbe mai funzionare?' Ma poi diventò una cosa molto viva. Hai questo gruppo di persone naufragate insieme, che stanno disperatamente tentando di aggrapparsi ai ruoli che ricoprivano in Ohio, perché quello è tutto ciò che sanno fare. È tutto ciò che hanno. E per me è davvero bellissimo" sono state le parole di Shortland.

Cosa ne pensate? Credete sia stato un bene che la scena della cena sia arrivata sul grande schermo? Fatecelo sapere nei commenti! Recentemente, invece, una scena tagliata di Black Widow ci ha spiegato il finale del film.

Quanto è interessante?
4