Marvel

Black Widow, Kevin Feige non vuole che il film esca su Disney+

Black Widow, Kevin Feige non vuole che il film esca su Disney+
di

Streaming sì, streaming no: il dilemma è quello con cui tutte le produzioni si stanno interfacciando dall'inizio di questa pandemia, con Marvel che gioca inevitabilmente un ruolo fondamentale da questo punto di vista. Cosa ne sarà, ad esempio, di Black Widow nel caso in cui la riapertura delle sale dovesse slittare ancora?

Il film con Scarlett Johansson ha sofferto in particolar modo la situazione creatasi in seguito allo scoppio dell'emergenza sanitaria: a colpi di rinvii la data della release è stata infine spostata al prossimo 7 maggio, giorno che comincia però ad avvicinarsi in maniera preoccupante con le sale ancora inesorabilmente chiuse.

Voci dall'interno della produzione parlano però di un Kevin Feige assolutamente contrario all'arrivo di Black Widow su Disney+: il presidente di Marvel Studios non vuole, infatti, che la spettacolarità di un film come quello su Natasha Romanoff venga costretta all'interno del piccolo schermo, e starebbe quindi facendo pressione per un eventuale nuovo rinvio nel caso in cui i cinema dovessero presentarsi a maggio con le serrande ancora abbassate.

La cosa creerebbe naturalmente non pochi problemi relativamente alla tabella di marcia del Marvel Cinematic Universe, già messa a dura prova dai rinvii di cui sopra: quale sarà, dunque, la decisione di Disney al riguardo? Lo scopriremo solo nelle prossime settimane! La sceneggiatrice del film, intanto, ha parlato della possibilità di dare un sequel a Black Widow; nell'attesa della release, invece, ecco le prime action figure di Black Widow.

FONTE: thedirect
Quanto è interessante?
4