Marvel

Black Widow, per la Johansson è il film "con più scene di combattimento" dell'intero MCU

Black Widow, per la Johansson è il film 'con più scene di combattimento' dell'intero MCU
di

Torniamo a parlare ancora una volta dell'attesissimo Black Widow dei Marvel Studios, il film apripista della Fase 4 del MCU diretto da Cate Shortland e con protagonista Scarlett Johansson, che proprio durante il San Diego Comic-Con ha rivelato diverse curiosità sul progetto, tra cui una legata ai combattimenti.

Parlando infatti con ScreenRant, l'interprete di Natasha Romanoff ha avuto modo di spiegare che Black Widow avrà una quantità di azione davvero importante, tanto che i produttori del film sono arrivati a rivelarle un dettaglio molto interessante sul cinecomic, e cioè che avrà la quantità di combattimenti più alta di tutto il Marvel Cinematic Universe.

Ha dichiarato la Johansson: "Sì, ci saranno tanti combattimenti in questo film. Ma davvero tantissimi. Molti più scontri di quanti ne immaginassi... Credo che diversi altri produttori che hanno visitato il set abbia detto cose del tipo 'ci sono più combattimenti qui che in qualsiasi altro film Marvel che abbiamo realizzato'. È semplicemente brutale e credo che sia così perché basato sulla realtà. Tutta l'azione è reale e ci sono un sacco di combattimenti corpo a corpo. È anche molto doloroso".

Questo spiega inoltre un'altra dichiarazione dell'attrice, relativa però al futuro del personaggio nel MCU o un suo possibile ritiro: "Se riuscirà a sopravvivere alle riprese di questo film, ne parleremo", diceva la Johansson. Tutto molto chiaro, adesso.

Black Widow vede nel cast anche Rachel Weisz, David Harbour e Florence Pugh, per un'uscita prevista nelle sale il 1° maggio 2020.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
6