Marvel

Black Widow, Florence Pugh: "Un cinecomic sulle donne abusate, doloroso e importante"

Black Widow, Florence Pugh: 'Un cinecomic sulle donne abusate, doloroso e importante'
di

Intervistata recentemente da Total Film, rivista inglese che ha dedicato la cover story del nuovo numero del magazine all'attesissimo Black Widow di Cate Shortland, l'attrice Florence Pugh (interprete di Yelena Belova) ha avuto modo di soffermarsi sulle potenti tematiche femministe del film con Scarlett Johansson.

Ha detto l'interprete: "Una delle cose più interessanti del film è fino a che punto si è voluta spingere Cate. Questo film parla degli abusi sulle donne, sul come sviluppino queste isterectomie involontarie all'età di 8 anni. Ragazze che vengono rapite in tutto il mondo. È davvero doloroso e importante. E per me è entusiasmante il fatto che che molte donne nel mondo lo vedranno: un film dove le stesse donne abusate combattono contro i loro aguzzini. È eccitante vedere un film Marvel raggiungere tali livelli. È tutto incredibilmente potente e sfumato".

Nel thriller di spionaggio del Marvel Cinematic Universe, ambientato tra gli eventi di Captain America: Civil War e quelli di Avengers: Infinity War, la Vedova Nera dovrà affrontare le parti più oscure del suo passato quando una pericolosa cospirazione legata alla sua precedente vita nel KGB torna a perseguitarla. Inseguita da una task force che non si fermerà davanti a nulla pur di catturarla, Natasha si ritroverà faccia a faccia con la sua vecchia vita e i suoi vecchi affetti appartenenti ad un mondo abbandonato molto prima di diventare una degli Avengers.

Oltre alla Johansson, lo ricordiamo, il film diretto dalla Shortland vedrà nel cast anche Rachel Weisz e David Harbour, quest'ultimo nei panni di Red Guardian, mentre non è ancora sta rivelato l'interprete (né l'identità) del villain Taskmaster.

Black Widow è al momento atteso nelle sale statunitensi e italiane prossimo il 6 novembre 2020, ma potrebbe subire ulteriori ritardi se non addirittura approdare su Disney+.

Quanto è interessante?
4