Marvel

Black Widow, il nuovo film Marvel Studios introdurrà la futura Vedova Nera?

Black Widow, il nuovo film Marvel Studios introdurrà la futura Vedova Nera?
di

Abbiamo visto come secondo un recente rumor il film stand-alone dedicato alla Vedova Nera potrebbe essere ambientato dopo Endgame, e un nuovo leak dall'"affidabile" Roger Wardell, che aveva "predetto" tutti gli avvenimenti di Endgame, sostiene che il film introdurrà una nuova Vedova Nera.

Trattasi niente meno che di Yelena Belova, che sarà interpretata dall'acclamata attrice inglese Florence Pugh: la Pugh si è unita ufficialmente al cast qualche mese fa ma il suo ruolo non è ancora stato rivelato ufficialmente, nonostante molti fan del MCU abbiano pensato alla Belova praticamente fin da subito.

Nei fumetti Marvel, la Belova è un'altra super-spia sovietica addestrata nella stanza Rossa il cui scopo è proprio quello di sostituire Natasha dopo che questa tradisce l'Unione Sovietica per passare agli Stati Uniti. Il leak di Wardell non rivela la collocazione temporale del film, e il dettaglio della Belova non ci aiuta in nessun senso: a questo punto è possibile sia che l'opera venga ambientata nel passato, con la Belova mandata ad uccidere Natasha appena passata al governo USA, sia che i Marvel Studios abbiano identificato nella Pugh la vera e propria erede di Scarlett Johansson, e qualora il film dovesse davvero essere ambientato dopo Endgame, potrebbe prenderne il posto.

A complicare le cose, comunque, ci pensa un altro rumor, secondo il quale Black Widow sarà ambientato dopo Civil War.

Voi cosa ne pensate? Come al solito, fatecelo sapere nei commenti.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
3