Marvel

Black Widow, Bob Chapek difende Disney: 'Abbiamo un rapporto simbiotico con gli artisti'

Black Widow, Bob Chapek difende Disney: 'Abbiamo un rapporto simbiotico con gli artisti'
di

La questione Black Widow continua a tenere banco in casa Disney: le accuse mosse da Scarlett Johansson alla produzione hanno creato una vera e propria tempesta sulla quale, nelle scorse ore, ha voluto dire la sua il CEO di Disney Bob Chapek, che ha difeso le posizioni dell'azienda pur senza nominare esplicitamente film e attrice.

A qualche giorno di distanza dalle dichiarazioni con cui Jamie Lee Curtis ha appoggiato Scarlett Johansson, infatti, Chapek ha spiegato: "Disney ha una lunga storia di rapporti simbiotici con i propri artisti e le cose continueranno a stare così. [...] Gli accordi con gli artisti dovranno riflettere il fatto che il mondo stia cambiando. [...] Ricordiamoci che questi film sono stati girati tre o quattro anni fa. Dopodiché sono stati lanciati durante una pandemia globale che ha accelerato una seconda dinamica, che è il cambiamento del comportamento dei consumatori".

Il CEO ha poi proseguito: "Noi stiamo cercando di far quadrare il cerchio ora che abbiamo questi accordi presi in determinate circostanze ma che hanno visto poi questi film uscire in circostanze completamente diverse. [...] Attualmente ci troviamo in questa posizione intermedia in cui cerchiamo di fare la cosa giusta per i nostri artisti, stiamo cercando di fare il possibile per colmare questo gap".

Vedremo, a questo punto, se ci saranno conseguenze concrete alle parole pronunciate da Bob Chapek al riguardo. Polemiche a parte, comunque, Florence Pugh si è detta favorevole ad un crossover tra Yelena, Loki e Scarlet Witch.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
2