Marvel

Black Widow arriverà su Disney+? Un dettaglio lo suggerirebbe

Black Widow arriverà su Disney+? Un dettaglio lo suggerirebbe
di

Nelle ultime due settimane, gli spettatori di tutto il mondo (o quasi) hanno avuto l'occasione di procedere con un Accesso VIP alla visione del live-action di Mulan su Disney+ al prezzo di 21 euro (29 dollari negli States). La Disney ha infatti compiuto la decisione di distribuire il film di Niki Caro sulla piattaforma dopo vari e ripetuti rinvii.

Ebbene, questo in aggiunta alla normale distribuzione nelle sale (specie quelle cinesi) il cui incasso oggi ammonta a circa 38 milioni di dollari (non certo un successo). La particolarità di questo Accesso VIP per il film di Mulan consente la visione ogni volta che si vuole fintanto che si continua a possedere un abbonamento a Disney+, prima che la pellicola venga distribuita gratuitamente a dicembre. Tuttavia, ci sarà un periodo limitato di tempo in cui Mulan non potrà essere acquistato né visto, ma potrà farlo solamente chi lo ha già acquistato entro una certa deadline: questa è stata fissata al 2 novembre prossimo.

In pratica chi ha acquistato il film prima del 2 novembre potrà continuarlo a vedere ogni volta che vorrà. Dopo questa scadenza, non si potrà più procedere all'Accesso VIP, ma si dovrà attendere la distribuzione gratuita di Mulan (dicembre). Adesso, cosa c'entra con Black Widow tutto questo? Ebbene, in molti stanno cominciando a supporre che questa data di scadenza potrebbe essere un'indicazione circa la possibile distribuzione su Disney+ proprio del cinecomic con Scarlett Johansson, la cui release ufficiale è al momento fissata per il 6 novembre 2020.

Il fatto che gli incassi deludenti di Tenet abbiano spinto la Warner al rinvio di alcuni suoi blockbuster, come Wonder Woman 1984 spostato a Natale (e il probabile rinvio di Dune al 2021), potrebbero convincere la Marvel a fare altrettanto con i suoi, partendo proprio da Black Widow.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4