Marvel

Black Panther: Wakanda Forever, a che punto sono i lavori? Parla il produttore

Black Panther: Wakanda Forever, a che punto sono i lavori? Parla il produttore
di

Nei giorni scorsi Black Panther Wakanda Forever è stato rinviato insieme a tantissimi altri film dei Marvel Studios, ma come procedono i lavori per l'attesissimo sequel del cinecomic campione d'incassi nominato all'Oscar? Ne ha parlato il produttore Nate Moore in una nuova intervista promozionale.

Alla premiere di Eterni, nuovo film dei Marvel Studios presentato alla stampa e al pubblico di Los Angeles nelle scorse ore, a Moore è stato chiesto dell'attesissimo sequel del blockbuster del 2018 Black Panther. "Stiamo girando il film ad Atlanta e sta andando molto bene", ha detto il produttore a Variety. "Ryan Coogler è tornato per il nuovo film e questa è una cosa fantastica, e ancor più fantastico è che con si è portato dietro tutta la troupe del film originale. Sappiamo di avere una grande responsabilità da onorare, e il nostro obiettivo è realizzare un film che, si spera, possa appassionare e divertire i fan. Questo è un compito arduo, ma vogliamo essere all'altezza della sfida".

A Moore è stato poi chiesto se e come il cast di Wakanda Forever ha onorato la memoria Chadwick Boseman. "Sì, ovviamente: lo hanno fatto a modo loro, in via personale e privata", ha risposto. "Ma la verità è che il più grande onore per tutti noi è mantenere viva la storia del Wakanda. Chad sapeva, penso più di chiunque di noi, quanto potesse essere importante per le persone. Quindi è nostro compito mantenere vivo quello spirito in modo che i bambini di oggi e di domani possano continuare a tornare in quel mondo."

Infine, a Moore è stato chiesto un commento sui rinvii decisi dai Marvel Studios per tutti i film in uscita tra il 2022 e il 2023. "L'11 novembre del prossimo anno saremo qui per Black Panther 2: la decisione della Marvel ci ha solo dato più tempo per far uscire il miglior film possibile".

Quanto è interessante?
2