Marvel

Black Panther Wakanda Forever oltre i 600 milioni: superati Iron Man e Shang-Chi

Black Panther Wakanda Forever oltre i 600 milioni: superati Iron Man e Shang-Chi
di

I ringraziamenti di Ryan Coogler ai fan di Black Panther sono ancora più giustificati ora che, grazie ad una seconda impennata di incassi alimentata negli USA dalle festività per il Giorno del Ringraziamento, Black Panther: Wakanda Forever è riuscito a varcare i 600 milioni di dollari.

Al botteghino nazionale, Wakanda Forever ha incassato 321 milioni di dollari, superando di oltre 3 milioni di dollari l'incasso domestico di Iron Man con Robert Downey Jr e anche i numeri del più recente Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, che si trova più in basso con un totale nazionale di 224,5 milioni. Anche a livello globale il sequel di Ryan Coogler sta facendo molto bene, con il tetto dei 600 milioni di dollari superato in queste ore: gli analisti ora prevedono che il film Marvel Studios raggiungerà 800 milioni entro la fine della sua corsa nelle sale, una cifra che ne farà uno dei film di maggior incasso nell'era della pandemia. Anche a livello mondiale è avvenuto il sorpasso su Iron Man e Shang-Chi, fermi rispettivamente a 585,3 milioni e a 432,2 milioni.

Recentemente, come detto, il regista Ryan Coogler ha condiviso una lettera accorata all'indirizzo del pubblico di fan, ringraziando gli appassionati per il loro entusiasmo, per aver riempito le sale per vedere il film e per aver alimentato molte discussioni sui tanti argomenti trattati dalla storia. "Il medium del cinema non esisterebbe senza un pubblico, e vi ringrazio per avermi dato uno scopo professionale e uno sfogo emotivo", ha scritto il regista.

Nel frattempo, non sono solo festeggiamenti per la Disney: il nuovo Classico Strange World ha floppato pesantemente, con un esordio da appena 4 milioni di dollari a fronte di un budget di 180 milioni.

Quanto è interessante?
4