Marvel

Black Panther ha aumentato del 21% i profitti della Disney Pictures. I dati trimestrali

di

Disney ha quest'oggi pubblicato i dati sui guadagni del secondo trimestre fiscale, conclusosi ufficialmente lo scorso 31 marzo. E anche se quattro segmenti della società come parchi e resort o reti multimediali sono cresciuti trimestralmente, a portare più profitti è stato lo Studio Entertainment, che ha registrato entrate incredibili.

i ricavi della Disney Studios sono infatti aumentati del 21% rispetto allo scorso trimestre, toccando i 2.5 miliardi di dollari, mentre il reddito operativo dello Studio Entertainment è salito del 29%, arrivando a 847 milioni di guadagno. La Disney ha attribuito la crescita alle uscite cinematografiche, dell'Home Entertainment e della TV, parzialmente compensati dall'alto costo dei film.

Più nel particolare, l'aumento sarebbe essenzialmente dovuto al grandissimo successo di Black Panther. Sebbene non ci fosse un titolo Marvel comparabile nel passato trimestre, infatti, il cinecomic di Ryan Coogler ha battuto moltissimi altri film di riferimento, divenendo il terzo film di maggior incasso nella storia degli Stati Uniti d'America con i suoi 694 milioni al boxoffice nazionale. Nel mondo è attualmente al nono posto, con 1 miliardo e più di 300 milioni di dollari, e guardando ai risultati di Avengers: Infinity War sembra che lo Studio Entertainment crescerà ancora di più nel prossimo trimestre.

In merito, il CEO Disney, Bob Iger, ha dichiarato: "La nostra capacità di creare contenuti strabilianti come Black Panther o Avengers: Infinity War e sfruttarli in tutte le unità business, la singolare proposta di valore che creiamo per i consumatori con le nostre piattaforme e la nostra recente riorganizzazione rafforzano la nostra fiducia nella crescita futura, per la quale siamo posizionati ottimamente".

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
4