di

Il mondo del cinema non smette di piangere la scomparsa di Chadwick Boseman: la star di Black Panther ha lasciato un segno profondo a Hollywood e, in vista della sempre più probabile premiazione postuma agli Oscar per Ma Rainey's Black Bottom, Netflix sta per rilasciare uno speciale dedicato al compianto attore.

S'intitola Chadwick Boseman: Portrait of an Artist il documentario che ci racconterà la star di Da 5 Bloods dal punto di vista di tanti suoi colleghi e registi con cui l'attore ha lavorato nel corso della sua carriera: spiccano, in particolare, i nomi di Spike Lee, George C. Wolfe, Brian Helgeland, Reginald Hudlin e Tate Taylor, mentre non dovrebbero essere della partita Ryan Coogler e Brian Kirk.

In quota Marvel è confermata invece la presenza di Danai Gurira, pochi giorni dopo le dichiarazioni di Lupita Nyong'o secondo cui Boseman approverebbe senz'altro un sequel di Black Panther; sul fronte attori, comunque, anche la star di Ma Rainey's Black Bottom Viola Davis interverrà a svelarci i suoi ricordi legati a Chadwick Boseman, in compagnia anche di Denzel Washington e di Phylicia Rashad.

Il documentario arriverà su Netflix sabato 17 aprile; in questi giorni, intanto, una petizione dei fan di Black Panther chiede un re-casting per il ruolo di T'Challa.

Quanto è interessante?
2