Marvel

Black Panther 2, primi dettagli sulla colonna sonora? "Sarà più grande dell'originale"

Black Panther 2, primi dettagli sulla colonna sonora? 'Sarà più grande dell'originale'
di

Mentre I fan continuano a chiedere il recast di Tchalla per Black Panther Wakanda Forever, in queste ore sono emersi i primi dettagli sui nomi che potrebbero far parte della colonna sonora del nuovo film Marvel Studios.

Secondo quanto riferito, Doja Cat e The Weeknd sono tra gli artisti in trattative per scrivere nuovi brani ispirati al sequel di Black Panther: la colonna sonora del film originale, Black Panther: The Album, ottenne il disco di platino nel 2018, e secondo le prime informazioni quella del sequel punta ad essere ancora "più grande".

Come saprete, Kendrick Lamar è stato il produttore esecutivo e curatore dell'album per il primo film, che includeva il singolo della colonna sonora nominato ai Grammy e agli Academy Award "All the Stars" con SZA, "King's Dead" e "Pray For Me" di The Weeknd. Tra gli artisti presenti nel primo album ricordiamo 2 Chainz, Swae Lee, Jorja Smith, Khalid, Schoolboy Q e Travis Scott. Ora, stando a quanto riportato da Metro UK, mentre stanno procedendo con le riprese di Black Panther 2, i Marvel Studios hanno iniziato a "corteggiando una serie di artisti per iniziare a scrivere le canzoni ispirate al film.

Doja Cat, che ha interpretato "Boss Bitch" per l'adattamento della Warner Bros. e della DC Comics Harley Quinn: Birds of Prey, sarebbe in trattative per la colonna sonora di Wakanda Forever insieme al rapper di "Shut Up" e "Vossi Bop", Stormzy. Altri artisti citati nel rapporto includono Giveon ("Chicago Freestyle di Drake", "Peaches" di Justin Bieber), Brent Faiyaz ("Gravity", "Wasting Time"), Solange ("Electric Lady", "Almeda") e The Weeknd, il cui singolo "Pray For Me" estratto dal primo album di Black Panther raggiunse la posizione numero 7 nella Billboard Hot 100 degli Stati Uniti. "Doja Cat è uno degli artisti pronti a collaborare nella colonna sonora del film Marvel, per via delle sue origini sudafricane", ha detto una fonte anonima a Metro. "Anche The Weeknd, Solange e Stormzy sono stati presi in considerazione poiché i produttori vogliono una vasta gamma di artisti di grande successo per rendere questa colonna sonora ancora più grande della prima".

Cosa ne pensate? Vi era piaciuto l'album originale? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
3