di

Mentre Ryan Coogler continua a lavorare alla sceneggiatura di Black Panther 2, le cui riprese partiranno a giugno in vista dell'uscita prevista per il 2022, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha svelato dei nuovi dettagli sulla produzione in un'intervista rilasciata per presentare l'arrivo di WandaVision su Disney+.

Promuovendo la serie con Elizabeth Olsen e Paul Bettany, che nei giorni scorsi ha dato ufficialmente il via alla tanto attesa Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, Feige ha infatti trovato il tempo anche parlare dei piani dello studio dopo la tragica di Chadwick Boseman, scomparso lo scorso agosto all'età di 43 anni dopo aver lottato contro un cancro al colon.

Potete trovare i dettagli e tutte le novità nel video che abbiamo realizzato sull'argomento, disponibile per la visione all'interno della pagina o sul canale YouTube di Everyeye Plus.

Vi ricordiamo che, in seguito ai numerosi rinvii che hanno colpito il calendario del MCU a causa della pandemia, l'uscita nelle sale di Black Panther 2 è slittata al 18 luglio 2022. Per quanto riguarda la produzione, le riprese del film inizieranno a giugno ad Atlanta e si protrarranno per circa sei mesi. Al momento non è ancora trapelato nessun dettaglio sulla trama, ma è stato confermato che il nuovo villain sarà interpretato da Tenoch Huerta.

Quanto è interessante?
2