Birds of Prey: Rob Liefeld paragona il costume di Harley Quinn a quello di Ronald McDonald

Birds of Prey: Rob Liefeld paragona il costume di Harley Quinn a quello di Ronald McDonald
di

Il creatore di Deadpool, Rob Liefeld, è intervenuto su Twitter per criticare il look del costume di Harley Quinn in Birds of Prey. Il film di Cathy Yan sta ottenendo scarsi risultati al botteghino, nonostante sia uno dei cinecomic più istrionici dell'ultimo periodo. Sinora però ha incassato soltanto 62 milioni nelle prime due settimane.

"La prossima volta più punk rock, meno happy meal" ha duramente criticato Liefeld su Twitter, paragonando il look di Harley Quinn a quello della mascotte di McDonald's, il clown Ronald McDonald. Liefeld ha proseguito con altri tweet al veleno, elogiando invece il look di Harley in Suicide Squad:"La Harley ispirata a Deborah Harry è splendida. Un look fantastico per il personaggio e per Margot. Harley in versione Ronald McDonald, invece, non tanto. Bisognava confermare la formula vincente punk rock. L'aspetto visivo e i costumi sono importanti".

Tuttavia Margot Robbie pare pensarla diversamente, visto che aveva dichiarato di non aver amato indossare i vestiti di Harley in Suicide Squad:"Come Margot, no, non mi piace indossarlo. Mangi hamburger a pranzo e poi vai a fare una scena in cui sei lavata e indossi una maglietta bianca, così appiccicosa e nei sei consapevole".
Il look è stato aggiornato in Birds of Prey proprio per renderlo meno sexy e meno oggetto d'attenzione dello sguardo maschile, proprio una delle critiche di Liefeld, che l'ha definita poco sexy.
Su Everyeye trovate la recensione di Birds of Prey, diretto da Cathy Yan. Nel film, Ewan McGregor ha improvvisato diverse sequenze di Black Mask, il villain del film.

FONTE: Uproxx
Quanto è interessante?
1