Birds of Prey, la regista: "Gli spettatori vedranno la realtà con gli occhi di Harley"

Birds of Prey, la regista: 'Gli spettatori vedranno la realtà con gli occhi di Harley'
di

Manca pochissimo davvero all'uscita nelle sale di Birds of Prey, con la regista del cinecomic - Cathy Yan - che ha recentemente rilasciato un'intervista in cui prova a spiegare il punto di vista di Harley Quinn nel suo nuovo film in cui sarà l'assoluta protagonista.

Parlando con Entertainment Weekly, infatti, la regista ha parlato del ruolo da narratrice che Harley Quinn ha nella storia che vedremo al cinema, mentre Margot Robbie si è concentrata sul tipo di indicazione che il film vuole dare agli spettatori: "Volevamo che la gente avesse un assaggio di quello che la vita potrebbe essere dal punto di vista di Harley", ha dichiarato la Robbie, che del film è anche la produttrice. "E' un mondo semplicemente luminoso, scoppiettante, eccitante e fantasmagorico". La regista Cathy Yan ha quindi aggiunto: "Harley è molto femminile, ma in un modo molto superficiale. Allo stesso tempo è anche molto cazzuta. Mi piaceva questa specie di tensione. E' stato esilarante creare questa versione senza filtri di Harley Quinn. Penso che a volte si paragona la femminilità all'essere cortesi, ma non sono affatto la stessa cosa".

La femminilità è chiaramente l'elemento che finora ha contraddistinto tutta la produzione di Birds of Prey, fatto che la stessa Margot Robbie ha evidenziato più volte, soprattutto lodando la presenza di un gruppo protagonista completamente composto da donne, così come dietro la macchina da presa, in ruoli di rilievo: "Ci sono più donne qui davanti e dietro la cinepresa che in qualunque altro film a cui io abbia partecipato, è incredibile. In parte è stata una decisione consapevole, ma d'altro canto è sembrata anche la scelta più sensata, la cosa più giusta da fare".

Nel caso abbiate bisogno di un ripasso, la sinossi ufficiale di Birds of Prey recita: "Birds of Prey è un'avventura distorta raccontata da Harley Quinn come solo Harley Quinn può fare. Quando il più malvagio boss di Gotham, Roman Sionis, e il suo braccio destro Szasz mettono una taglia su una giovane ragazza chiamata Cass, la città viene messa sottosopra nel tentativo di trovarla. Le strade di Harley, la Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya s'incontrano, e il quartetto non ha altra scelta se non quella di unire le proprie forze per sconfiggere Roman".

Warner Bros., intanto, ha rilasciato il primo poster IMAX di Birds of Prey; nell'ultimo trailer ufficiale di Birds of Prey abbiamo invece ascoltato per la prima volta la colonna sonora del film.

Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn arriverà nelle sale italiane il 6 febbraio prossimo. Il secondo e atteso cinecomic dell'anno targato Warner/DC sarà Wonder Woman 1984, in arrivo il 4 giugno 2020.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
1