Birds of Prey, Mary Elizabeth Winstead loda l'improvvisazione sul set DC Films

Birds of Prey, Mary Elizabeth Winstead loda l'improvvisazione sul set DC Films
di

Nel corso di una recente intervista professionale Mary Elizabeth Winstead, interprete della vigilante di Gotham City nota come Cacciatrice, ha lodato l'improvvisazione e la libertà creativa che hanno caratterizzato le riprese di Birds of Prey.

Queste le parole dell'attrice:

"E 'stato così divertente. E incredibilmente diverso da tutto ciò che ho fatto finora. Ma è stato anche facile, per certi versi. Non c'era ego in nessuna delle mie colleghe. E questo non per dire che l'ego è una caratteristica solo maschile, perché non lo è certamente, ma in questo caso non c'è stato ego sul set. Tutte noi eravamo felici di essere lì, volevano essere le une con le altre, volevano recitare questi ruoli. Ed è stato emozionante, tutto è stato davvero bello, a cominciare dai dettagli, come i costumi. E Cathy [Yan, la regista, ndr], essendo al timone di questa grande nave, ha sempre cercato di coinvolgerci quanto più possibile. Aveva le redini, ma le lasciava spesso. Margot era super coinvolta in modo collaborativo. L'idea era di ragionare insieme su cosa potesse funzionare e cosa no."

La Winstead ha anche parlato di com'è stato lavorare al fianco di Margot Robbie, che ha ripreso il suo ruolo di Harley Quinn ma che ha lavorato anche come produttrice esecutivo del progetto.

"Penso che sia importante per le persone avere una piattaforma come quella che ha lei, poter fare il tipo di scelte che sta facendo. Assicurarsi che lavori con donne e persone di etnie e origini diverse, e poter dire: 'Oh! Ho l'opportunità di realizzare questo film adesso. La userò per assicurarmi che le persone abbiano una voce, cosa che prima non avevano'. Penso che stia assolutamente percorrendo quella strada. E anche solo fare scelte intelligenti in termini di realizzare buoni film con persone di talento con cui condividere il tempo. Penso che sia su una strada fantastica da seguire, e spero che in futuro anche altre persone faranno lo stesso".

Birds of Prey arriverà il 7 febbraio prossimo e avrà per protagoniste, oltre alla Winstead e alla Robbie, anche Jurnee Smollett-Bell nei panni di Black Canary, Rosie Perez in quelli di Renee Montoya ed Ella Jay Basco come Cassandra Cain, mentre Ewan McGregor sarà Black Mask. L'attore, recentemente, ha definito il suo villain come il cattivo perfetto per l'era Trump.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo al trailer di Birds of Prey.

Tra i prossimi film DC ricordiamo Wonder Woman 1984 (5 giugno 2020), The Batman (25 giugno 2021), The Suicide Squad (6 agosto 2021) e Aquaman 2 (16 dicembre 2022).

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1