Birds of Prey, Margot Robbie promette scene d'azione mozzafiato e stunt pericolosissimi

Birds of Prey, Margot Robbie promette scene d'azione mozzafiato e stunt pericolosissimi
di

Nel corso di una recente intervista con Joe.ie, l'interprete di Harley Quinn Margot Robbie ha anticipato alcuni dettagli del prossimo progetto DC Films, l'interessante Birds of Prey.

Nonostante, chiaramente, non sia potuta scendere nei dettagli, la star di C'Era Una Volta a Hollywood ha promesso scene d'azione mozzafiato, realizzate attraverso degli stunt piuttosto pericolosi. O per lo meno, talmente pericolosi da impedirle di girarli.

"Ci sono davvero tantissimi stunt nel film. Recentemente ... non posso parlarne, dal momento che il film non è ancora uscito, ma posso dire che ci sono tantissime acrobazie davvero interessanti in Birds of Prey. Molti di questi stunt non li ho potuti girare, perché erano troppo rischiosi. Sono costantemente stupita dagli stuntman. Uno dei miei fratelli è uno stuntman, quindi ho un profondo rispetto per questo lavoro”.

Recentemente, anche a causa dell'incidente avvenuto sul set di Fast & Furious 9, ad Hollywood si è scatenata una protesta da parte degli stunt-man, che vorrebbero vedere il loro lavoro riconosciuto dall'Academy Awards con l'assegnazione di una nuova statuetta Oscar.

Le parole della Robbie fanno sorridere dato che nel nuovo film di Tarantino Brad Pitt interpreta proprio uno stunt-man sottopagato che conduce una vita non esattamente piena di lussi. La stessa attrice, tra l'altro, recentemente ha spiegato che in una certa misura Birds of Prey sarà collegato a Pulp Fiction.

Il prossimo cinecomic DC Films arriverà a febbraio 2020.

FONTE: HH
Quanto è interessante?
1