Billie Eilish, al cinema e su Apple TV+ arriva il documentario The World's a Little Blurry

Billie Eilish, al cinema e su Apple TV+ arriva il documentario The World's a Little Blurry
di

La vita di Billie Eilish in questi ultimi anni è qualcosa che merita di essere raccontato, soprattutto dopo un 2020 davvero incredibile per la giovanissima popstar: a pensarci sarà il documentario The World's a Little Blurry, in arrivo su Apple TV+ durante i primi mesi del 2021.

Ad annunciare l'arrivo del documentario è stata proprio la cantante di Bad Guy, che tramite il proprio account Instagram ha postato un brevissimo teaser nel quale gli spezzoni di alcuni dei suoi brani più celebri precedono una data: febbraio 2021.

Il documentario sarà distribuito nelle sale cinematografiche e su Apple TV+, la piattaforma streaming targata Apple che si è anche occupata della produzione del film: alla regia troviamo R.J. Cutler (The War Room, Belushi). The World's a Little Blurry seguirà quindi l'ascesa di Eilish, ormai da anni frequentatrice abituale delle zone alte delle classifiche di tutto il mondo, dagli esordi appena quindicenne con Ocean Eyes al successo mondiale di Where We All Fall Asleep, Where Do We Go? grazie a hit come Bad Guy, Bury a Friend, You Should See Me in a Crown ed Ilomilo.

Non si tratta, comunque, del primo approccio di Eilish con il mondo del cinema: la trionfatrice assoluta degli ultimi Grammy sarà infatti in sala anche con il prossimo James Bond grazie a No Time to Die, pezzo forte della colonna sonora dell'omonimo film. Nel caso non l'abbiate ancora ascoltata, qui trovate la splendida esibizione di Billie Eilish con Hans Zimmer.

Quanto è interessante?
2