Bill Murray compie 72 anni: 'L'Oscar? Se ci tieni a vincerlo sei nei guai'

Bill Murray compie 72 anni: 'L'Oscar? Se ci tieni a vincerlo sei nei guai'
INFORMAZIONI FILM
di

Nonostante una carriera costellata di successi, Bill Murray ha sfiorato soltanto una volta la vittoria dell'Oscar: era il 2004 e il film era lo splendido Lost in Translation di Sofia Coppola. Siamo sicuri, dunque, che alla star di Ghostbusters non dispiaccia un po' il non aver mai ricevuto il riconoscimento dell'Academy?

A dirla tutta, il buon Bill sembra meravigliosamente indifferente al fascino degli Oscar: nel giorno del suo 72esimo compleanno (Murray nacque a Evanston il 21 settembre del 1950), ci tornano infatti in mente alcune sue dichiarazioni abbastanza esplicite sull'argomento.

"Ho completamente superato la cosa degli Oscar. Penso che se vuoi davvero vincere un Oscar allora sei nei guai. È come il volersi sposare, accetteresti di farlo con chiunque. Se vuoi davvero così tanto vincere un Oscar diventa puro desiderio e ambizione, è una cosa priva di ogni attrattiva. L'ho visto accadere. La cosa buona è che io sono qui in Europa a girare un film, quindi non ho motivo di preoccuparmene" fu il commento dell'attore di Ricomincio da Capo e Rushmore.

Cosa ne pensate? Siete d'accordo con Bill Murray e credete che un Oscar sia un buon motivo per scendere a compromessi nel corso della propria carriera? Diteci la vostra nei commenti! Pochi mesi fa, intanto, proprio Bill Murray è stato accusato di comportamenti inappropriati sul set del suo ultimo film.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
2