Bill Condon parla di The Bride of Frankenstein, riprese a febbraio

di

Sebbene La Mummia con Tom Cruise non sia andato come sperato, la Universal Pictures ha tutta l'intenzione di continuare con il proprio Dark Universe ed infatti il prossimo film ad arrivare sarà The Bride of Frankenstein.

In un'intervista con Forbes, il regista scelto dalla Universal per realizzare il film, Bill Condon, ha parlato del progetto, affermando che, a livello teorico, procederà nella direzione in cui sarebbe andato un sequel del classico del 1935. "Per me, il film di James Whale è lì nell'olimpo" spiega Condon "Come saprete, la Sposa è un personaggio che appare negli ultimi cinque minuti e viene distrutta, quindi è una sorta di continuazione a quel film se fosse mai stato realizzato, una sorta di terzo Frankenstein ma nel 2018".

"Avrò lo stesso team de La Bella & La Bestia, stiamo disegnando e costruendo grossi set, sarà un film molto grande" continua "inizieremo a girare il 1° febbraio 2018, è ancora troppo presto per parlarne".

Molti rumor insistono sulla presenza di Angelina Jolie come protagonista, ma Condon non si sbilancia: "No, non c'è ancora un'attrice a bordo. Penso prestissimo lo scoprirete".

FONTE: Forbes
Quanto è interessante?
2