Bill and Ted, Keanu Reeves e l'autografo di George Carlin: 'Caro Keanu, vaffa***lo'

Bill and Ted, Keanu Reeves e l'autografo di George Carlin: 'Caro Keanu, vaffa***lo'
di

Incontrare uno dei propri idoli non è una cosa che accade ogni giorno: ancor meno facile è il trovarvisi faccia a faccia in qualità di colleghi sul set di un film, sogno che si materializzò davanti a un giovanissimo Keanu Reeves ai tempi delle riprese del primo film della saga di Bill and Ted.

Come sicuramente ricorderete, nel film del 1989 troviamo un George Carlin in formissima nel ruolo di Rufus, l'uomo venuto dal futuro per dare una mano ai due protagonisti interpretati da Reeves e Alex Winter: un'occasione incredibile per il giovane Keanu, che poteva quindi realizzare il sogno di scambiare due parole con il suo idolo e magari chiedergli un autografo.

Autografo che però sorprese Reeves non poco, almeno stando a quanto dichiarato dalla star di Matrix: "Fu davvero divertente, perché Carlin mi scrisse: 'Caro Keanu, vaffa***lo'. E io ho sempre pensato che l'avesse scritto solo a me, ma chiunque io abbia incontrato mi ha detto che scrisse la stessa cosa anche a lui" sono state le parole dell'attore di John Wick.

Un aneddoto divertente ma non del tutto inaspettato per chiunque conosca Carlin: pensavate davvero che il buon George rilasciasse semplici autografi? Poveri ingenui! Incontri da sogno a parte, comunque, ecco cos'ha detto lo sceneggiatore Ed Solomon circa un possibile Bill and Ted 4.

Quanto è interessante?
2