Biancaneve, Rachel Zegler: "Questa sarà la grande differenza col film originale Disney"

Biancaneve, Rachel Zegler: 'Questa sarà la grande differenza col film originale Disney'
di

Dopo aver tracciato le similitudini tra sé stessa e Biancaneve, l'attrice Rachel Zegler ha anticipato anche quale sarà la grande differenza tra il remake live-action diretto da Marc Webb e il primo storico Classico Disney.

Nel corso di una recente intervista promozionale con Collider per sponsorizzare Hunger Games: Ballata dell'usignolo e del serpente, ora in programmazione nei cinema di tutto il mondo, la star di West Side Story ha rivelato che c'è un unico grosso elemento che distinguerà la Biancaneve del 1937 dalla Biancaneve del 2023 (anzi del 2025, dato che nelle scorse settimane Disney ha deciso di rinviare il remake di Biancaneve). Ecco che cosa ha detto Rachel Zegler:

"In questo nuovo film ci sarà un elemento assente in quello originale, qualcosa che è emerso fin dalla lavorazione della sceneggiatura: nel remake Biancaneve entrerà in contatto con la figura di leader che è in lei. Sono stata così felice quando ho capito che era questa la direzione verso cui il regista e gli sceneggiatori stavano andando con il personaggio. È una qualità che nasce dall'educazione che Biancaneve ha ricevuto nella sua infanzia, ma allo stesso tempo nel corso del film riesce a trovarla dentro di sé e a trasmetterla alle persone che le stanno intorno", ha rivelato Rachel Zegler.

Ricordiamo che, oltre a Rachel Zegler nei panni di Biancaneve, il remake live-action Disney includerà anche Gal Gadot nei panni della Regina Cattiva, mentre Andrew Burnap interpreterà Jonathan, un nuovo personaggio creato appositamente per questa nuova interpretazione del Classico Disney. Il film è diretto da Marc Webb con una sceneggiatura di Greta Gerwig, regista di Barbie, in collaborazione con Erin Cressida Wilson, e avrà nuove canzoni composte da Benj Pasek e Justin Paul.