Biancaneve e Peter Dinklage: la Disney utilizzerà 'creature magiche' al posto dei 7 nani

Biancaneve e Peter Dinklage: la Disney utilizzerà 'creature magiche' al posto dei 7 nani
INFORMAZIONI FILM
di

Una vera e propria bufera mediatica ha investito Biancaneve e i 7 nani, il nuovo remake live-action della Disney, quando la star de Il trono di spade e Avengers Infinity War Peter Dinklage ha accusato il film di falso progressismo.

La Disney ha risposto alle accuse della star annunciando prontamente che, al fine di evitare ogni sorta di stereotipi presenti nel film animato originale, avrebbe adottato un approccio diverso nella rappresentazione dei famosi sette co-protagonisti di Biancaneve, consultando anche persone affette da nanismo: "Non vediamo l'ora di poter condividere ulteriori dettagli sul film non appena le riprese avranno inizio, dopo un lungo periodo di sviluppo", chiosava il comunicato della Disney, al quale TheWrap adesso ha aggiunto un importante aggiornamento.

Secondo quanto riportato dal magazine, infatti, al posto dei nani la Disney userà delle 'creature magiche': in base ad alcuni documenti visionati da TheWrap è questa la descrizione scelta dal progetto per riferirsi agli iconici sette nani, e attualmente la produzione starebbe cercando dei doppiatori di spicco per dare personalità a queste non meglio specificate creature. Al momento non è chiaro se avranno lo stesso ruolo dei sette nani né se conserveranno i loro celebri nomi.

Cosa ne pensate? Ditecelo nella sezione dei commenti. Biancaneve (e i sette nani, o per meglio dire, e le sette creature magiche) sarà interpretato da Rachel Zegler e Gal Gadot, con Marc Webb alla regia.

Quanto è interessante?
4