Biancaneve e i 7 nani, polemica sull'attrazione a Disneyland: "Il bacio non è consensuale"

Biancaneve e i 7 nani, polemica sull'attrazione a Disneyland: 'Il bacio non è consensuale'
di

Una nuova polemica è scoppiata su una delle ultime attrazioni del parco divertimenti di Disneyland dedicata a Biancaneve e i sette nani. In molti infatti, hanno sottolineato che sia stato un grave errore inserire la scena del bacio, che di fatto, a detta loro, non è consensuale.

Nel corso di un articolo scritto per SFGate, Katie Dowd e Julie Tremaine hanno sottolineato quanto fosse sbagliato focalizzare l'attenzione su quello che di fatto è stato un bacio estrapolato dal Principe senza il consenso della donna, che si trovava in uno stato di incoscienza: "In che modo un bacio può qualificare come vero amore un rapporto in cui una persona non sa di essere amata né di amare perché sta dormendo? Insegnare ai bambini che non si può baciare senza consenso da ambedue le parti è necessario!".

Già nel 2018, Kristen Bell aveva attaccato il bacio del Principe a Biancaneve, tenuto conto che nessuno aveva di certo chiesto alla ragazza bloccata in un sonno profondo, il permesso prima di baciarla. L'attrice che da la voce ad Anna in Frozen,riteneva infatti un simile abuso molto diseducativo per le nuove generazioni.

Il musicista Matt Traynor ha invece ammesso sui social di travare assurda una simile polemica: "Mi spiace ma quanto accaduto è una sintesi di ciò che funziona male nel mondo. Biancaneve è un personaggio fittizio che viene riportato in vita dal bacio del suo futuro marito. In questo modo, fingete che siano queste le cose importanti e non ben altre!".

Insomma, le celebri fiabe Disney sono prese ancora una volta di mira.

Quanto è interessante?
9