Benedict Cumberbatch rifiuterà ruoli che non prevedono pari salario per la coprotagonista

di

Se il compenso delle future co-protagoniste di Benedict Cumberbatch non sarà pari al suo, l'attore rifiuterà il ruolo, qualunque esso sia. L'ha dichiarato recentemente durante un'intervista.

Benedict Cumberbatch, attualmente al cinema con la super-hit dei Marvel Studios, Avengers: Infinity War, ha dichiarato molto apertamente che non solo rifiuterà ruoli se la protagonista femminile non otterrà il medesimo compenso ma, con la sua società di produzione, si impegnerà a produrre progetti che coinvolgano sempre più le donne.

Cumberbatch ha anche aggiunto, disquisendo con RadioTimes, che gli attori del suo calibro dovrebbero boicottare qualsiasi progetto che non preveda il medesimo compenso per la controparte femminile:

"La parità di retribuzione e un posto al tavolo sono i cardini del femminismo. Guardate quello che prendete e poi fate un raffronto con quanto viene pagata una donna. Chiedetele quanto viene retribuita e, se il compenso non è il medesimo, dite, semplicemente, "non lo faccio"."

Con la sua SunnyMarch, l'attore ha in programma di creare molte più possibilità lavorative per le donne:

"Sono orgoglioso che Adam [Ackland] e io siamo gli unici uomini nella nostra compagnia di produzione; il nostro prossimo progetto è una storia al femminile, con un punto di vista molto specifico (e femminile), sulla maternità, in un momento in cui si verifica un disastro ambientale. Se tutto è incentrato intorno al mio nome, così da ottenere investitori, allora possiamo usare quell'attenzione per una serie di progetti femminili. La metà del pubblico è donna! "

Che ne pensate?

Quanto è interessante?
6