di

Lo sceriffo di Nottingham al centro dell’ultimo video pubblicato sul canale YouTube da Lionsgate. Nella pellicola prodotta dal premio Oscar Leonardo DiCaprio l’attore australiano Ben Mendelsohn promette fin dalle prime scene finora mostrate di dar vita ad un villain capace di ostacolare i piani del giovane Robin Hood di Taron Egerton.

Troverete come al solito il video in questione nella parte superiore della notizia.

Otto anni dopo l’uscita del lungometraggio diretto da Ridley Scott e con protagonista Russell Crowe, l’arco del personaggio è stato ereditato adesso dal giovane Taron Egerton, conosciuto al grande pubblico a partire dall’opera Kingsman: Secret Service del regista Matthew Vaughn. Prodotto dal premio Oscar Leonardo DiCaprio, in cabina di regia per Robin Hood - L'origine della leggenda troviamo l’inglese Otto Bathurst (Peaky Blinders), mentre la sceneggiatura è stata affidata alla penna di David James Kelly e Ben Chandler.

Il segreto della leggenda di Robin Hood in un entusiasmante film d’azione e avventura. Al ritorno dalle Crociate, Robin di Loxley (Taron Egerton) scopre che l’intera contea di Nottingham è dominata dalla corruzione. L’ingiustizia e la povertà in cui vive il suo popolo lo spingono così a tramare per organizzare un’audace una rivolta contro la potente Corona d’Inghilterra. Ma per farlo ha bisogno di un mentore: un abile quanto sprezzante comandante conosciuto durante la guerra (Jamie Foxx). Grazie a lui, il temerario Robin diventerà il leggendario Robin Hood e, forse, cercherà anche di riconquistare un amore che credeva perduto.

Distribuito in Italia da 01Distribution, Robin Hood - L'origine della leggenda approderà sul grande schermo dal 22 novembre.

Quanto è interessante?
1