Ben Affleck tornerà in Flashpoint ma non in The Batman, Jon Hamm in corsa per il ruolo?

di
Le notizie 'brutte' per l'Universo Cinematografico della DC Comics non sembrano finire. Dopo la performance deludente di Justice League al botteghino, che ha portato un cambiamento ai vertici della DC Entertainment, sembra proprio che non rivedremo cosi facilmente Ben Affleck nei panni di Batman.

Alcuni report di qualche settimana fa, affermavano che Ben Affleck non avrebbe ripreso i panni dell'Uomo Pipistrello nel The Batman di Matt Reeves, tanto da citare Jake Gyllenhaal come potenziale sostituto.

Quelle voci di corridoio, ora, potrebbero aver trovato conferma in una notizia lanciata dall'autorevole Variety. Il sito afferma che Affleck non dovrebbe tornare ad indossare i panni di Batman in The Batman e conferma che Reeves sta "cercando un nuovo attore per il ruolo". La cosa positiva per i fan è che, se tutto verrà confermato, potranno 'dire addio' all'attore nel ruolo in Flashpoint; Variety spiega che l'attore avrebbe comunque acconsentito a partecipare al film stand-alone dedicato a Flash, che dovrebbe arrivare nel 2020.

E cosi partono le toto-scommesse su chi prenderà il posto di Affleck. Secondo Radar Online, l'attore Jon Hamm vorrebbe disperatamente interpretare il personaggio al cinema e avrebbe addirittura già incontrato Reeves per parlare della possibilità.

Per ora, ovviamente, sono tutte voci che, sebbene siano lanciate da un sito autorevole come Variety, aspettano una conferma o un'eventuale smentita da parte dello studio.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
5