Ben Affleck torna in rehab: al suo fianco l'ex-moglie Jennifer Garner

Ben Affleck torna in rehab: al suo fianco l'ex-moglie Jennifer Garner
di

Ben Affleck ha accettato di tornare in rehab per porre fine ai suoi problemi d'alcolismo, supportato e sostenuto dall'ex-moglie, Jennifer Garner, che ha organizzato il ricovero dell'attore presso una struttura di riabilitazione. La prima volta che Ben Affleck ha dovuto affrontare i suoi problemi con l'alcol con un ricovero in rehab risale al 2001.

Secondo quanto riporta TMZ nella giornata di mercoledì Ben Affleck e Jennifer Garner si sono incontrati nella casa di lui a Pacific Palisades e l'attrice avrebbe chiesto all'ex-marito di accettare un aiuto. L'ex coppia è partita nel tardo pomeriggio in direzione di un centro riabilitativo, presumibilmente nella contea di Los Angeles.
Secondo alcune fonti del portale americano, la svolta sarebbe arrivata qualche giorno fa, quando la Garner si sarebbe accorta della grave ricaduta di Affleck.
Dopo il ricovero nel 2001, l'attore era tornato in rehab all'inizio del 2017 e successivamente a dicembre dello stesso anno.
Si sta rivelando fondamentale la presenza di Jennifer Garner, che lo sta supportando anche in questo periodo di grande difficoltà.
Conosciutisi sul set di Pearl Harbor, Ben Affleck e Jennifer Garner si sposarono nel 2005 e dall'unione sono nati tre figli. Nel 2015, dopo dieci anni di matrimonio, la coppia annunciò l'intenzione di terminare il matrimonio, concretizzando la decisione nell'aprile 2017, quando iniziarono le pratiche del divorzio. I due sono rimasti molto uniti anche dopo la separazione e questo ennesimo periodo difficile per Ben Affleck ne è la dimostrazione.

FONTE: TMZ
Quanto è interessante?
8