Ben Affleck spera di dirigere il suo prossimo film entro la fine del 2019

Ben Affleck spera di dirigere il suo prossimo film entro la fine del 2019
di

Dopo averlo visto impegnato recentemente nella produzione Netflix Triple Frontier, affiancato da un cast artistico di tutto rispetto, per l’ex interprete del Cavaliere Oscuro durante l’era Snyder è tempo di pensare al futuro e, nello specifico, a quello che sarà il suo prossimo lavoro che lo vedrà nuovamente dietro la macchina da presa.

Dismessi i panni di Batman e abbandonato il progetto del nuovo film stand-alone sul supereroe mascherato, per Affleck si apriranno nuovi spiragli lavorativi e maggiori possibilità di scelta tra questi dopo aver liberato la propria schedule dai tempi lavorativi del Worlds of DC.

Più di due anni fa era stato annunciato che l’attore avrebbe diretto e rivestito il ruolo di protagonista per il film Testimone d’accusa, tratto dall’omonima opera di Agatha Christie. A tal proposito la star si è espressa in questi termini quando gli è stato chiesto se sarà questo il nuovo lungometraggio che lo vedrà coinvolto:

Non so se sarà il mio prossimo film. Ho molteplici cose in ballo. Spero di girare qualcosa entro la fine dell’anno. Ho un paio di cose differenti che si trovano tutte in varie fasi di scrittura, di bozza o di script completati. Vedremo quale verrà fuori e chi vorrà farli”.

Sul punto il portale Collider ha chiesto a Ben Affleck se i progetti in questione da lui sviluppati siano stati scritti direttamente di suo pugno o se sarà chiamato a salire in cabina di regia sulla base di sceneggiature da lui non scritte. Ecco cosa ha rivelato il premio Oscar:

Sono tutte cose che potrei dirigere, ma c’è una per cui ho appena stretto un accordo al fine di riscriverlo su uno script esistente. Ce n’è un altro che è un libro che sto cercando di vendere. Un altro non ha ancora la forma di uno script, l’autore è al lavoro. Si tratta di una bozza e sarà trasformata in una sceneggiatura. Sono opzioni, tutte quante, per provare a dirigere. È così difficile fare un film come è dura trovare qualcuno che voglia essere tuo partner e che veda per davvero il film nello stesso modo in cui possa aver senso avere parecchia carne sul fuoco”.

Ricordiamo che l’ultima pellicola diretta da Affleck risale al 2016, intitolata La legge della notte. In questo thriller drammatico il premio Oscar Ben Affleck interpreta Joe Coughlin, reduce della Prima Guerra Mondiale che si autodefinisce un fuorilegge anticonvenzionale.

Quanto è interessante?
5