Ben Affleck donerà il 100% dei guadagni ottenuti dai suoi lavori con Weinstein

di

Sembra non fermarsi mai l'ondata di rivelazioni e di accuse di molestie sessuali in quel di Hollywood. Uno scandalo che ha travolto personaggi come Harvey Weinstein, Brett Ratner, Kevin Spacey e altri nomi di spicco dell'industria cinematografica statunitense. Tra gli amici e collaboratori di Weinstein in numerose produzioni c'è Ben Affleck.

Come ha fatto anche Kevin Smith qualche settimana, anche Affleck ha deciso di donare in beneficenza tutti i guadagni ottenuti con i film prodotti da Harvey Weinstein. Durante una recente intervista, a Ben Affleck è stato chiesto cosa ne pensasse della scelta di Smith:"Da quando Kevin ha suggerito di fare questa cosa ho deciso di donare i guadagni ottenuti dalla Miramax o da altri film prodotti da Weinstein ad associazioni femminili e a Film Independent."
Lo stesso Affleck tuttavia non è rimasto immune alle accuse, così come il fratello Casey. Sulla scelta di donare i suoi proventi ribadisce:"L'idea è stata di Kevin e penso sia una buona cosa. Non tutti possono permettersi di donare i propri guadagni ma anche il 10% sarebbe comunque qualcosa."

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
4