di

Vision Distribution e Fremantle hanno diffuso in streaming il trailer ufficiale di Belli ciao, esordio da protagonisti per Pio D'Antini e Amedeo Grieco, in arte Pio e Amedeo, duo comico foggiano noto per la partecipazione a programmi televisivi come Stiamo tutti bene, Zelig e Le iene. L'uscita nelle sale è attesa per il giorno di Capodanno.

Questo vuol dire che nel giorno di Capodanno la pellicola italiana sfiderà Matrix Resurrections di Lana Wachowski con il ritorno di Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss al cinema a 18 anni di distanza dall'ultima volta. Belli ciao è diretto da Gennario Nunziante, regista che ha fatto la fortuna di un altro comico pugliese, ovvero Checco Zalone, e il film è stato scritto dal regista insieme a Pio e Amedeo. Di seguito la sinossi ufficiale di Belli ciao:

Partire o restare? Restare o partire? Pio e Amedeo sono due amici inseparabili, o almeno lo sono stati fino al giorno della maturità, quando scatta anche per loro, inesorabile, il fatidico dilemma che attanaglia i giovani del Sud: mollare tutto in cerca di un futuro migliore o restare a casa e provare a costruire quel domani possibile? Pio, con l’ambizione della finanza, decide di partire per la Milano da bere, Amedeo – da sempre appassionato di medicina - sceglie invece di restare convinto che anche al Sud si possa progettare un futuro. E anche se non ha mai preso uno stetoscopio in mano e si è ritrovato a vendere articoli sanitari, lavora al fianco del Sindaco per bloccare l’inevitabile fuga dei giovani verso il Nord. Ma per rilanciare l’economia locale servirebbe un grande investimento…e sarà così, per un imprevedibile scherzo del destino, che i due amici si ritroveranno anni dopo, su fronti opposti ma forse con un sogno in comune. Anche se Pio è ormai milanese d’adozione e manager di successo con una vita al top e Amedeo, con implacabile orgoglio meridionale, continua ad impegnarsi perché il suo paese possa offrire un futuro ai giovani. Riusciranno i due amici a dimostrare che il loro non è un paese per vecchi?

Recentemente, Pio e Amedeo avevano criticato Fedez per i fatti del Primo Maggio al Seat Music Awards. Di seguito il poster di Belli ciao.

Quanto è interessante?
2
Belli ciao: Pio e Amedeo nel trailer sfidano Matrix Resurrections a Capodanno