Bella Thorne criticata per la sua foto di Halloween: "incita alla violenza"

Bella Thorne criticata per la sua foto di Halloween: 'incita alla violenza'
INFORMAZIONI FILM
di

La star Disney Bella Thorne continua a far discutere, anche ad Halloween. Stavolta ha suscitato polemiche un suo post in cui, in occasione della notte delle streghe, mostra un make-up che simula un volto tumefatto, con i lividi e le ferite di chi è stato vittima di violenze.

"Assumetemi per il vostro trucco di Halloween" era la spiritosa didascalia, che dimostra la voglia di scherzare che aveva Bella Thorne mostrando ai follower l'immagine. Molte persone, infatti, hanno trovato la foto divertente e hanno elogiato il trucco, ma c'è anche chi è rimasto turbato, ipotizzando inquietanti associazioni di idee con gli abusi nei confronti delle donne, un problema sempre più sentito nell'era del #MeToo.

"Ho bisogno del tuo aiuto per il trucco!" ha commentato il regista Xavier Dolan, che ha diretto Bella Thorne in La mia vita con John F. Donovan (guarda qui il trailer).

"Non usare i pugni per truccarti" scherza un altro utente.

"Il mio cuore si è spezzato... Mi sono subito arrabbiato perché qualcuno ti ha colpita. Questo è spaventoso" ha invece scritto @nicholasmegalis.

In effetti una foto del genere, al di fuori di un contesto (non tutti per esempio leggono le didascalie di Instagram) può sembrare preoccupante. Qualcuno così ha erroneamente interpretato il post come una dolorosa confessione di un abuso subito.

Per la cronaca Bella Thorne, nel cast del film Netflix The Babysitter che avrà presto un sequel, ha scelto poi un altro outfit per la notte di Halloween, una mise decisamente più audace... anche nella didascalia.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
5
Visualizza questo post su Instagram

COOKIE DELIVERY 😍

Un post condiviso da BELLA (@bellathorne) in data: