Batman v Superman: Henry Cavill risponde alle critiche

di

Anche se ha incassato benissimo al botteghino, Batman v Superman: Dawn of Justice ha diviso in due pubblico e critica. Il film di Zack Snyder non è riuscito a conquistare totalmente il pubblico di tutto il mondo, lasciando spazio a numerose critiche e recensioni piuttosto brusche.

Henry Cavill, il Superman cinematografico, non è nuovo alle autocritiche e, in altre interviste, aveva affermato senza troppi giri di parole che la DC cinematografica aveva fatto passi falsi ed errori e che con Wonder Woman c'è stato "un nuovo inizio", che porterà alla Justice League.

Quindi in un'intervista è stato chiesto a Cavill di rispondere alle numerose critiche ricevute da Batman v Superman: "Penso che quel film facesse parte di un arco narrativo, di una visione di Zack Snyder e nella mia testa è di nicchia. E tutto questo si riflette nella risposta del pubblico e della critica, è divisivo. Quando qualcosa è di nicchia, finisce per essere apprezzato da alcuni e disprezzato da altri.".

FONTE: SR
Quanto è interessante?
4