Batman v Superman: Dawn of Justice sarebbe dovuto durare 4 ore

di

Batman v Superman: Dawn of Justice è entrato nei record del cinema DC e anche di Warner Bros. per essere il film attualmente più lungo, con una durata di 2 ore e 45 minuti. Eppure originariamente il film doveva raggiungere una durata ben più ampia di quanto abbiamo poi visto al cinema, salvo essere modificato in sede di montaggio.

David Brenner, parlando con Steve Hullfish, ha confermato che la durata originale del secondo film dell'universo esteso di DC era di 4 ore, facendo fede allo script originale. «È stata una vera lotta - ha dichiarato Brenner - perché alcuni personaggi erano nel film, ma ora non si vedono: abbiamo dovuto tagliare delle scene, ma in ogni caso siamo riusciti a creare una versione estesa, in cui abbiamo inserito tutti i dettagli previsti anche in maniera armoniosa, più di quanto abbiate visto al cinema. A Snyder piace lavorare così, d'altronde. I fan ci saranno rimasti male, ma c'è da dire che non si può proporre un film di 4 ore al cinema: dal divano di casa propria, invece, sicuramente si può vedere con più tranquillità».

Insomma toccherà attendere la versione estesa contenuta nell'edizione home video per poter curiosare oltre le 2 ore e 45 viste al cinema e per poter comprendere quanto realmente Zack Snyder avrebbe voluto portare sul grande schermo. Intanto ricordiamo che Batman v Superman, nonostante la critica decisamente spaccata in due parti nel suo giudizio, ha superato i 300 milioni di incasso totali ai botteghini domestici.

Quanto è interessante?
0