Batman, un noto regista difende Ben Affleck: Lui ha scaricato la Warner, non il contrario

Batman, un noto regista difende Ben Affleck: Lui ha scaricato la Warner, non il contrario
di

Come sappiamo la relazione tra Ben Affleck, Batman e la Warner Bros. non è delle più idilliache, soprattutto ora che è stato annunciato che Michael Keaton sarà nel cast di Batgirl come 'vecchio' Bruce Wayne dopo l'esordio/ritorno nel cinecomic Flash e l'arrivo di Robert Pattinson.

Come saprete, Affleck si era impegnato a scrivere e dirigere un film di Batman legato all'universo di Zack Snyder, progetto che però è naufragato insieme al franchise di Justice League. L'attore, che è tornato per alcune riprese aggiuntive di Justice League pensate per completare la director's cut di Snyder e che sarà Batman un'ultima volta (insieme a Michael Keaton) nell'adattamento cinematografico di The Flash, è stato definitivamente sostituito da Robert Pattinson, col progetto The Batman ricostruito da zero dal regista Matt Reeves. Ma ora che Ben Affleck ha detto addio ai film di IP famose, il suo amico e collega regista Kevin Smith ha difeso la sua decisione:

"Sono un grande fan del Batman di Michael Keaton, chiariamoci", ha detto Smith durante il suo podcast Fatman Beyond, "ma lo sono anche del Batman di Ben. Lui però ha detto che non farà più film di ip, e se non sbaglio aveva già chiarito da diversi anni che il suo ciclo di Batman era finito. Non è stata la Warner a scaricarlo, lui ha scaricato loro. Quindi da quanto ne so io non potevano usare Ben come Batman per questo nuovo film di Batgirl, e a quel punto visto che Michael Keaton stava tornando per Flash, i pianeti si sono allineati. Pensavo che il Batman di Michael Keaton fosse amato da tutte le generazioni di fan e non solo dalla mia, ma ho visto che tra i più giovani su Twitter alcuni non l'hanno presa bene. Solo che se la prendono con la persona sbagliata. E neanche la Warner ha colpe, non sto dicendo questo. Semplicemente Ben, la persona che inizialmente doveva continuare ad interpretare Batman, ora non è più interessata a continuare ad interpretare Batman."

Kevin Smith ha detto la sua anche su The Batman con Robert Pattinson e ha fornito qualche retroscena su Batgirl: "Quindi cosa fai? Crei un Batman nuovo di zecca. Ovviamente Matt Reeves sta facendo una versione molto diversa dai film DCEU di Batman, quindi non puoi considerare Robert Pattinson per Batgirl. La scelta di Michael Keaton ha perfettamente senso. Se hai bisogno di un veterano, di un tipo un po' in là con gli anni, se hai intenzione di fare questa specie di versione di Batman Beyond con Batgirl protagonista che diventa allieva di un Batman brizzolato, cavolo, Michael Keaton è perfetto! Voglio dire, Adam West è stato il mio primo Batman, ma Michael Keaton è stato un Batman meraviglioso, e penso che sarà pazzesco vederlo tornare".

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti. Nel frattempo, recuperate il trailer 4K di The Batman.

Quanto è interessante?
1